Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

La Commissione europea introduce nuove etichette energetiche per gli elettrodomestici

La Commissione europea introduce nuove etichette energetiche per gli elettrodomestici. Per la prima volta, la Commissione europea propone delle etichette energetiche per i televisori. E’ anche previsto un aggiornamento dell’attuale programma di etichettatura per elettrodomestici, come frigoriferi, lavastoviglie e lavatrici.

 

Il Commissario Energia Günther Oettinger ha dichiarato: “Le etichette energetiche favoriscono la diffusione di prodotti ad elevata efficienza energetica nel mercato e questo rappresenta un grande contributo verso conseguimento degli obbiettivi europei di efficienza energetica, competitività e di riduzione delle emissioni di CO2. Allo stesso tempo, queste etichette aiutano i consumatori a risparmiare sulla bolletta.”

 

Per quanto riguarda i televisori, che rappresentano in media quasi il 10 % delle spese di consumo originate dall’uso degli elettrodomestici, sarà la prima volta in cui i produttori dovranno rilasciare una dichiarazione sull’efficienza energetica dei loro prodotti, sulla base di una scala di prestazione che va da A a G. L’etichetta deve essere ben visibile sull’apparecchio televisivo e nelle pubblicità.

 

L’etichettatura energetica per freezer e congelatori, lavapiatti e lavatrici ha già riscontrato un grande successo dal 1992, anno di introduzione del programma. Oggi, il 90 % dei dispositivi venduti nell’Ue sono certificati in classe “A” – che indica il livello più alto di efficienza energetica. Tuttavia, con le nuove tecnologie oggi a disposizione i consumi originati dai prodotti di classe A potrebbero essere dimezzati. L’Ue ha, quindi, deciso di ampliare la scala di efficienza con tre nuove classi: "A+", "A++", e "A+++".

 

Le nuove etichette aiuteranno i consumatori a scegliere i prodotti che permettono di risparmiare energia e anche nella bolletta di casa. L’etichettatura energetica prevede inoltre degli incentivi all’industria per lo sviluppo e gli investimenti in progettazione di prodotti ad alta efficienza energetica



Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
80 aziende
l'hanno già fatto
per 148 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382