Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

Diritti dei consumatori nell’UE? Sì può migliorare.

Diritti dei consumatori nell’UE? Sì può migliorare. - AcquistiVerdi.it

Ancora oggi soltanto il 35% degli europei ha fiducia negli acquisti online transfrontalieri (ovvero da venditori di altri Paesi UE) e 7 consumatori su 10 non sanno come comportarsi se ricevono prodotti che non hanno ordinato. Purtroppo la pagella sulle condizioni dei consumatori pubblicata dalla Commissione Europea non presenta grandi voti. 

C’è bisogno di nuovi incentivi per riportare la fiducia dei consumatori, sia negli acquisti online che offline, ai livelli della sufficienza. In aumento i ricorsi.

“Sono stati fatti dei progressi, soprattutto nella diffusione del commercio elettronico, ma sono necessari miglioramenti in altri campi – ha commentato Neven Mimica, commissario europeo per la politica dei consumatori".

Tra i principali risultati della pagella, che potete consultare inparte anche in italiano, segnaliamo quello su cui siamo più sensibili: aumentano gli acquisti verdi

Secondo 4 consumatori su 10, l’impatto ambientale di un bene o di un servizio ha influenzato il loro acquisto. Tra i motivi per evitare gli acquisti verdi vengono citati la mancanza di informazioni pertinenti, il prezzo elevato e la diffidenza nei confronti delle diciture sul rispetto dell’ambiente. La Commissione sta lavorando con le parti interessate per aiutare i consumatori a fare scelte verdi informate. 



Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
80 aziende
l'hanno già fatto
per 148 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382