Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

In Mauritania sacchetti di plastica al bando

In Mauritania sacchetti di plastica al bando - AcquistiVerdi.it

Africa libera dai sacchetti di plastica: alla lista dei Paesi che lottano contro la “Pandemie de la plastique”, come viene chiamata suoi quotidiani, si è aggiunta la Mauritania, dove dal 1° gennaio 2013 i trasgressori rischieranno perfino il carcere. Ma non è la prima volta... il “traffico” di sacchetti viene punito con 5 anni di reclusione anche a Nuova Delhi.

La "mano pesante" della Mauritania nella lotta ai sacchetti di plastica sta rimbalzando da un sito all'altro, fra agenzie, blog e quotidiani on line, soprattutto in lingua francese. Dopo il Pakistan, infatti, anche la Mauritania si aggiunge all'elenco dei Paesi che hanno bandito “la fabrication, l’usage et la commercialisation des sacs plastiques”, e l'ha fatto senza risparmiarsi: per i trasgressori sono previste sanzioni fino ai 2500 euro e il carcere.

“La maggior parte dei rifiuti da imballaggio in plastica non vengono raccolti e restano dispersi nell'ambiente – ha dichiarato alla stampa locale il Ministro dell'Ambiente, Amedi Camara - sia in terra che per mare, dove causano la morte di troppi animali. L'80% dei bovini abbattuti nei macelli di Nouakchott avevano sacchetti di plastica nello stomaco!”
 
Secondo il Ministero a Nouakchott, la capitale, delle 56.000 tonnellate di rifiuti prodotti ogni anno dalla città, il 25% è rappresentato proprio dalla plastica usa e getta. Il bando appena entrato in vigore è frutto della collaborazione avviata da anni tra il governo e le Nazioni Unite, per cercare di mettere un freno a quella che viene ormai conosciuta in Africa come la “Pandémie de plastique”.
 
Il ricorso alla pena detentiva non è però una novità: era già stato introdotto da New Delhi, la capitale indiana, dove il commercio dei sacchetti di plastica viene punito severamente, con una pena che arriva fino a cinque anni di carcere.

Di seguito un video realizzato dalla ONG francese GRET, per sensibilizzare i cittadini africani sull'uso dei sacchetti di plastica: http://www.youtube.com/watch?v=bExD5oSlbnc&feature=player_embedded
 



Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
80 aziende
l'hanno già fatto
per 148 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382