Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

“Buying Green !”: il manuale della Commissione UE per il GPP

  • My Copy FSC - Allcart - Mamme e Bimbi, Per il GPP, Ufficio, Carta in Risme, Per l'Azienda, Per la Scuola
  • Amazzonia detergente per pavimenti e piastrelle - AR-CO - Eco Ristorazione, Pulizia e Igiene, Superfici (pulizia professionale), Per gli Alberghi, Eventi Sostenibili, Per il GPP, Per l'Azienda
  • Panno Quickstar Micro - Vileda Professional - Eco Ristorazione, Pulizia e Igiene, Attrezzatura Professionale, Superfici (pulizia professionale), Per gli Alberghi, Eventi Sostenibili, Per il GPP, Per l'Azienda, Per la Scuola
“Buying Green !”: il manuale della Commissione UE per il GPP - AcquistiVerdi.it
“Buying green !” è un manuale della Commissione Europea che fornisce spiegazioni su come “acquistare verde” seguendo il processo di approvvigionamento in ogni sua fase.
Il manuale “acquistare verde” è strutturato in diversi capitoli: un’introduzione e sette capitoli, nei quali si spiega come svolgere le procedure d'appalto, dalla fase in cui si manifesta la volontà di acquisto, ai criteri di selezione, di aggiudicazione, fino alle clausole di esecuzione. Il manuale tiene inoltre conto della giurisprudenza esistente in materia e riporta esempi concreti realizzati da amministrazioni locali.
 
L’introduzione serve per familiarizzare con la finalità e la potenzialità degli acquisti verdi.
 
Il primo capitolo è dedicato alle modalità per porre in essere il processo degli acquisti verdi e ottenere il sostegno politico necessario a supporto di tale scelta. (...)
 
Nel secondo capitolo si affrontano in sostanza due temi: il primo è quello relativo a come i requisiti ambientali, e i relativi obblighi normativi vigenti (2004/18/CE ; 2004/17/CE), influenzano il processo di approvvigionamento di un bene o di un servizio che si intende acquistare (...) ; il secondo verte sulla necessità di avere una panoramica dei prodotti e dei servizi presenti. (...)
 
Il terzo capitolo è dedicato alla gara d’appalto, all’oggetto, alle specifiche tecniche di contratto, tutto tenendo conto degli impatti ambientali nel corso dell’intero ciclo di vita del bene o servizio che si intende acquistare.
 
Il quarto capitolo si interessa dell’applicazione dei criteri di selezione fondati sulla capacità tecnica nel settore ambientale dell'offerente e sulle misure di gestione ambientale proposte, escludendo tutti coloro che hanno commesso gravi violazioni di norme in materia ambientale.
 
Il quinto capitolo si occupa dei criteri di aggiudicazione, che devono incoraggiare gli offerenti ad offrire livelli più elevati di prestazioni ambientali rispetto a quelli richiesti e in grado di essere applicati in modo trasparente. E’ sempre importante comparare le diverse offerte valutando i costi del ciclo di vita.
 
Il sesto capitolo è dedicato al contratto che deve contenere sia clausole che sottolineano gli impegni ambientali per i fornitori e i prestatori di servizi sia rimedi appropriati in caso di mancato rispetto di tali clausole. Il contratto deve inoltre contenere un sistema di monitoraggio degli impegni contrattuali negoziati.

L'ultimo capitolo si occupa, infine, di identificare precisi approcci agli acquisti verdi in caso di gare d’appalto che interessino settori ad alto impatto come l’edilizia, il settore alimentare, quello della ristorazione, dell’elettricità e del legno.

Per chi vuole approfondire:

Leggi tutto



Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
80 aziende
l'hanno già fatto
per 148 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382