Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

La Provincia di Trento estende il GPP

  • Sacchetto Sumus® - Sumus Italia - Per la Casa, Rifiuti, Raccolta Differenziata, Eco Ristorazione, Gestione Rifiuti, Raccolta Differenziata Professionale, Per gli Alberghi, Per il GPP, Per l'Azienda, Per la Scuola
  • My Copy FSC - Allcart - Mamme e Bimbi, Per il GPP, Ufficio, Carta in Risme, Per l'Azienda, Per la Scuola
  • Biocaffè: cialda monodose - Astuccio da 18 pz - Caffè Haiti - Eco-Ristorazione, Alimentazione, Caffè e Infusi, Distributori Automatici, Per il GPP, Per l'Ufficio, Per gli Alberghi, Per la Persona, Per l'Azienda, Per l'Ente Pubblico, Per la Scuola
  • Amazzonia detergente per pavimenti e piastrelle - AR-CO - Eco Ristorazione, Pulizia e Igiene, Superfici (pulizia professionale), Per gli Alberghi, Eventi Sostenibili, Per il GPP, Per l'Azienda
  • Contenitori BIOPAP® - Amore Raffaele snc - Altri Contenitori
  • Panno Quickstar Micro - Vileda Professional - Eco Ristorazione, Pulizia e Igiene, Attrezzatura Professionale, Superfici (pulizia professionale), Per gli Alberghi, Eventi Sostenibili, Per il GPP, Per l'Azienda, Per la Scuola
La Provincia di Trento estende il GPP  - AcquistiVerdi.it

Dal 2011 le strutture della Provincia Autonoma di Trento hanno l’obbligo di acquistare prodotti e servizi  con caratteristiche ecologiche, per il 30% degli importi annualmente spesi. Fino allo scorso anno, quest’obbligo riguardava otto categorie merceologiche: carta per ufficio e tessuto-carta; arredi per ufficio e arredi scolastici, attrezzature informatiche, autoveicoli, servizi di pulizia, alimenti e servizi di ristorazione, coperture dure per pavimenti, vernicianti per interni.

A partire da quest'anno, per effetto della delibera approvata il 20 gennaio dalla Giunta provinciale, l’obbligo viene esteso ad sette categorie merceologiche ulteriori :

  • prodotti tessili;
  • ammendanti del suolo;
  • apparati per l’illuminazione pubblica; 
  • materiali per opere edili, stradali ed igienico-sanitarie;
  • servizio di erogazione automatica di cibi e bevande;
  • servizio di stampa tipografica;
  • serramenti per esterni.

La delibera inoltre ha inoltre aggiornato i criteri ambientali definiti per le prime otto categorie merceologiche, allineandoli agli sviluppi tecnologici e del mercato. In particolare, per quanto riguarda carta, arredi, attrezzature informatiche e servizi di ristorazione, la Giunta ha recepito i criteri ambientali fissati dal Ministero dell’Ambiente in ottemperanza al Piano d’Azione Nazionale in materia di GPP.
Per tutte le categorie merceologiche prese in considerazione, l’obiettivo di acquisto verde per le strutture provinciali resta quello del 30% degli importi spesi annualmente in ciascuna di esse (derogano ad esso, per ragioni tecniche, gli autoveicoli commerciali leggeri). L’obiettivo si alzerà al 50% a partire dal 2015 (derogano all’innalzamento, per ragioni tecniche, gli arredi e i prodotti tessili).
Nel corso dell'anno verranno diffuse le prime informazioni ricavate dal monitoraggio dell’applicazione del sistema di acquisto verde provinciale.

Per informazioni contattare l’Agenzia per la Depurazione (0461/493677) e l’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente (0461/497738), oppure scrivere all’indirizzo e-mail: acquistiverdi@provincia.tn.it



Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
80 aziende
l'hanno già fatto
per 148 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382