La scuola può diventare verde da subito

  • My Copy FSC - Allcart - Mamme e Bimbi, Per il GPP, Ufficio, Carta in Risme, Per l'Azienda, Per la Scuola
  • Quaderno double face - L'Ecolaio - quaderni e agende, cancelleria, Per l'Ufficio
  • Amazzonia detergente per pavimenti e piastrelle - AR-CO - Eco Ristorazione, Pulizia e Igiene, Superfici (pulizia professionale), Per gli Alberghi, Eventi Sostenibili, Per il GPP, Per l'Azienda
La scuola può diventare verde da subito - AcquistiVerdi.it

La sostenibilità ambientale delle scuole passa dalla messa in rete delle buone pratiche per quanto riguarda rifiuti ed energia, ma anche da gesti semplici, come l’utilizzo della carta riciclata o di stampe fronte-retro.


Queste alcune delle tematiche affrontate dal seminario “Acquisti verdi nella scuola secondaria superiore per una strategia eco sostenibile”, che si è svolto quest’oggi all’Istituto Agrario delle Cascine di Firenze, giunto alla sesta edizione. L’incontro, che ha visto i saluti dell’Assessore all’Ambiente della Provincia di Firenze, Renzo Crescioli, ha messo di fronte gli esperti del settore ai dirigenti scolastici ed i segretari amministrativi (responsabili della gestione delle spese degli istituti) delle scuole superiori del territorio fiorentino, oltre a rappresentanti di ARPAT e della Provincia di Firenze.


“Con questo incontro – ha sottolineato l’Assessore Crescioli – aiutiamo a mettere in condivisione tra le varie scuole del territorio, le migliori esperienze e quelle buone pratiche che potranno, in un prossimo futuro, essere applicate a tutti gli istituti della provincia. Con la promozione degli acquisti verdi proseguiamo un percorso che, come Provincia di Firenze, abbiamo ormai intrapreso, con buoni risultati, già da diversi anni. Acquistare verde significa diminuire gli impatti ambientali delle proprie attività e rendersi artefici del cambiamento dei propri modi di consumo, risparmiando risorse naturali e riducendo emissioni inquinanti e rifiuti”.


Illustrate le linee guida delle politiche green, ma anche le buone prassi subito applicabili in ambito scolastico. Come, ad esempio, l’utilizzo di carta riciclata e di stampe fronte-retro: due mosse estremamente semplici. L’incontro di oggi ha poi approfondito la necessità di indirizzare anche le varie spese a carico delle scuole verso la sostenibilità ambientale: dagli strumenti di cancelleria, alle stampanti fino alla ristorazione.

Questo seminario ha poi dato vita ad una rete di condivisione per lo scambio di informazioni, che saranno disponibili attraverso l’iscrizione ad una mailing list comune, dove verranno segnalati, ad esempio, seminari analoghi o altre nuove “buone pratiche” segnalate e promosse da singole scuole. In questa direzione si inserisce anche l’apertura della pagina dedicata agli acquisti verdi sul portale della Provincia di Firenze, raggiungibile all’indirizzo http://www.provincia.fi.it/ambiente/acquisti-verdi/.



Archivio News

Commenti su questa news

Rosa  Vicari

Rosa Vicari, Giovedì 10/03/2011 alle 11:41 ha scritto:

La carta ecologica, la cancelleria sostenibile e la ristorazione sostenibile li puoi trovare su AcquistiVerdi.it
La Redazione

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Infyniti - Eco Ristorazione, Pulizia e Igiene, Superfici (pulizia professionale), Per il GPP, Eventi Sostenibili, Per gli Alberghi, Per l'Azienda, Per la Scuola

Con il sistema Infyniti di Arco Chimica, partendo da una semplice Caps si possono ottenere tutte le combinazioni possibili in materia di prodotto tradizionale per il lavaggio manuale e...


GPP: aumento progressivo degli obblighi  - AcquistiVerdi.it
Aumentano progressivamente gli obblighi di attuazione del GPP - Acquisti Verdi nelle Pubbliche Amministrazioni. E' stato pubblicato in G.U. (n.131 del 7/6/16) il decreto 24 maggio 2016 del Ministero...
promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
128 aziende
l'hanno già fatto
per 444 prodotti!

© 2014 AcquistiVerdi.it S.r.l. Via Kennedy 15, Ferrara.    
info@acquistiverdi.it P.IVA-C.F. 01835640382