Nel catalogo
343 Prodotti
105 Aziende

Iscritti Newsletter
3844 Azienda
12005 Ente Pubblico
4539 Persona

Scegli anche tu Hosting Sostenibile: lo spazio ecologico del web

CONAD, l'impegno per ridurre l'impatto ambientale della logisitica

CONAD, l'impegno per ridurre l'impatto ambientale della logisitica - AcquistiVerdi.it

Per ridurre l'impatto ambientale della logistica ovvero principalmente le emissioni di CO2, CONAD è entrata a far parte di una piattaforma collaborativa web-based, Ecologistico2.

In un’ottica di logistica collaborativa CONAD ha scelto di condividere la sua case history e di presentare le tante attività che ha intrapreso per migliorare l’impatto ambientale della sua logistica distributiva. Ecologistico2 infatti è un web tool  che ha l’obiettivo di alimentare una cultura aziendale improntata alla tutela dell’ambiente e di aumentare la consapevolezza sulla sostenibilità della supply chain.

Ecologistico2 calcola le emissioni di CO2 prodotte dal trasporto e dalle attività di magazzino di un definito network logistico; attraverso un percorso guidato, il software consente di simulare diverse soluzioni e comprendere le variabili che influenzano l’impatto climatico della logistica. Maggiori info per le aziende

Il programma ambientale di Conad, "Insieme per l'ambiente"

L’impegno ambientale di Conad è cresciuto nel tempo. “Insieme per l’ambiente” contraddistingue tutte le attività messe in atto per ridurre l’impatto ambientale: dagli edifici a basso impatto ai centri di distribuzione che utilizzano energie rinnovabili; dai punti vendita a ridotto consumo energetico ai materiali di consumo che utilizzano materie prime ecocompatibili; dalla logistica integrata alla scelta di sviluppare prodotti sfusi e privi di imballo; dallo smaltimento differenziato dei rifiuti alle campagne di sensibilizzazione verso i consumatori.
"Insieme per l’ambiente" è qualcosa di più che un progetto: è un atteggiamento che si è fatto strada nel mondo Conad e contribuisce a definirne tutte le scelte dell’agire quotidiano. L’obiettivo comune è quello di abbattere le emissioni di CO2 e di gas serra, ridurre i consumi energetici e la produzione dei rifiuti, promuovere linee di prodotto ecocompatibili e con certificazione ambientale, l’uso di risorse energetiche rinnovabili, l’uso di imballaggi e materiali di consumo che derivano da materie prime ecocompatibili.
Conad mette a disposizione diverse soluzioni per trasportare i beni acquistati: buste biodegradabili in mater-bi (materiale composto da componenti vegetali), sacchetti di carta per la panetteria e fogli di carta per il confezionamento di salumi e carne tutti certificati FSC o PEFC, shopper riutilizzabili in plastica riciclata all’60% (polipropilene), borse in cotone naturale ed infine i comodi trolley spesa in plastica riciclata all’60%.

 




Archivio News

Commenti su questa news

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Economia Circolare, la relazione della Commissione Europea - AcquistiVerdi.it
La Commissione europea ha recentemente pubblicato la relazione “Verso un Quadro di Politica di Prodotto UE che contribuisca all’ Economia Circolare”, Questa  importante relazione descrive il...
Dall’economia circolare al Green Public Procurement - AcquistiVerdi.it
L'Ente italiano di accreditamento Accredia, in collaborazione con l’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, ha realizzato lo studio “L’economia circolare nelle politiche...
promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
105 aziende
l'hanno già fatto
per 343 prodotti!

© 2014 AcquistiVerdi.it S.r.l. Via Kennedy 15, Ferrara.    
info@acquistiverdi.it P.IVA-C.F. 01835640382