Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

Raccolta e riciclo capsule del caffè: il progetto Nespresso

Raccolta e riciclo capsule del caffè: il progetto Nespresso - AcquistiVerdi.it

Nespresso, azienda pioniera e di riferimento nel segmento del caffè porzionato di alta qualità, già impegnata sul fronte della sostenibilità dal 2003 con il Programma AAA Sustainable Quality™ che coinvolge gli agricoltori dei 12 Paesi in cui opera, dal 2011 in Italia ha sviluppato un Programma per la raccolta e il riciclo delle capsule di caffè.

In collaborazione con Cial e con CIC, Consorzio Italiano Compostatori, in questi giorni il programma è stato sviluppato con la distribuzione delle recycling bags nelle Boutique Nespresso. La borsa può contenere circa 200 capsule esauste e può essere riconsegnata in tutte le Boutique Nespresso (45) o nelle isole ecologiche dedicate (46), disponibili in 55 città italiane.

Dal 2011 sono state recuperate 1.600 tonnellate di capsule usate. Ora con la distribuzione delle recycling bags è auspicabile che questo risultato possa ulteriormente migliorare.

Il programma di riciclo

Una volta raccolte, le capsule vengono sottoposte ad un processo che separa l’alluminio dal caffè e consente di riutilizzare entrambi i materiali.

  1. Il caffè residuo diventa un fertilizzante 100% biologico che Nespresso utilizza nella risaia Cusaro, in Provincia di Pavia. Il riso prodotto viene riacquistato da Nespresso e successivamente donato a Banco Alimentare Lombardia che a sua volta lo distribuisce a persone in difficoltà sul territorio attraverso gli enti caritativi convenzionati.
  2. L’alluminio, invece, viene destinato alle fonderie per essere utilizzato nella produzione di nuovi oggetti: infatti, una volta fuso, è 100% riciclabile e riutilizzabile all'infinito.  Un esempio concreto di riutilizzo delle capsule Nespresso è il coltello Pioneer che l’azienda ha realizzato grazie alla partnership con un’altra azienda pionieristica nel campo del riciclo: Victorinox.

Perchè l'alluminio per le cialde di caffè?

Nespresso ha scelto di impiegare l’alluminio per le proprie capsule, poiché questo materiale è in grado di proteggere le caratteristiche e l’aroma del caffè da fattori esterni - in particolare da umidità, ossigeno e luce - mantenendo intatte le qualità organolettiche. L’alluminio, inoltre, è un metallo straordinario anche dal punto di vista ambientale: è riciclabile al 100% ed è riutilizzabile all’infinito in quanto, una volta fuso, conserva tutte le sue proprietà. Inoltre, riciclare l’alluminio consente di risparmiare circa il 95% di energia necessaria a produrlo dal suo minerale, la bauxite: per tutti questi motivi il suo recupero e riutilizzo ha un considerevole valore dal punto di vista non solo ambientale ma anche economico.

 


 



Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
94 aziende
l'hanno già fatto
per 282 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382