Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

Bologna, 18 novembre: convegno sul GPP

Bologna, 18 novembre: convegno sul GPP  - AcquistiVerdi.it

Si chiama “Qualificazione ambientale di beni e servizi e nuove opportunità dal mercato pubblico”. È in calendario venerdì 18 Novembre 2016 presso la sala Poggioli della Regione Emilia-Romagna in viale della Fiera 8. Sarà l’occasione per presentare il Piano per gli acquisti sostenibili per il triennio 2016- 2018.

Già, perché dal 2 Febbraio 2016, con l’approvazione della Legge n. 221 del 28 dicembre 2015 (detta "Collegato Ambientale"), le Pubbliche amministrazioni sono obbligate a introdurre il Green Public Procurement almeno per il 50% di ogni importo a base di gara: tale obbligo è stato ribadito all’articolo 34 del nuovo Codice Appalti (D.lgs 18 aprile 2016, n. 50).

L’azione di promozione della qualificazione ambientale è diretta anche agli operatori economici introducendo la riduzione delle garanzie fideussorie richieste negli appalti per le imprese certificate e recependo il vincolo nell’ambito del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, di includere il ciclo di vita dei prodotti e dei servizi, nonché le performance ambientali, economiche e sociali come elementi di valutazione delle offerte.

Piano per gli acquisti sostenibili per il triennio 2016- 2018. In questo panorama legislativo che si sta delineando, la Regione Emilia-Romagna, da sempre impegnata ad attuare politiche ambientali di innovazione e di eco efficienza, presenta il Piano per gli acquisti sostenibili per il triennio 2016- 2018. Il nuovo Piano porta al 50% l’obiettivo di acquisti verdi da raggiungere al 2018 e si prefigge di incentivare la sostenibilità ambientale e la pratica del green public procurement su tutto il territorio regionale attraverso la formazione, l’informazione e la comunicazione in piena sintonia con l’azione di “greening” del sistema regionale promosso dall’attuale legislatura. L’evento del 18 novembre sarà un’occasione per presentare il nuovo quadro normativo in itinere, le politiche regionali per gli appalti verdi e per la qualificazione ambientale e fare il punto direttamente con i principali stakeholder al fine di condividere opportunità e criticità.



Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
94 aziende
l'hanno già fatto
per 279 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382