Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

Fair Play: la storia dei palloni di calcio Fairtrade

Fair Play: la storia dei palloni di calcio Fairtrade - AcquistiVerdi.it

Come vengono prodotti i palloni da calcio? Per scoprirlo andiamo in Pakistan, nella regione di Sialkot, nelle cui fabbriche vengono prodotti ogni anno 40 milioni di palloni.

Gran parte dei palloni presenti sui nostri mercati proviene da Pakistan, India, Cina e Indonesia, dove vengono cuciti a mano da lavoratori spesso costretti ad operare in condizioni molto dure. Orari insopportabili, ambienti degradati e salari ben al di sotto del minimo necessario per la propria sussistenza, oltre alla piaga del lavoro minorile, sono solo alcuni dei problemi che queste persone affrontano quotidianamente. La condizione dei lavoratori impiegati nell’industria dei palloni è spesso molto difficile: il loro reddito si basa sulla quantità di pezzi cuciti, piuttosto che su una retribuzione oraria, costringendoli a molte ore di lavoro straordinario per garantirsi la minima sussistenza. I palloni Fairtrade sono cuciti a mano in Pakistan da circa 6700 lavoratori.

La certificazione Fairtrade assicura che ai lavoratori siano garantite condizioni di lavoro dignitose e siano loro corrisposti salari almeno pari ai minimi stabiliti dalla legge, offrendo alle famiglie la possibilità di mandare i propri figli a scuola e di migliorare la propria vita.

In questo video raccontiamo la storia dei palloni Fairtrade e di come si traducono in diritti fondamentali come istruzione e acqua potabile.

 

Salva



Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
94 aziende
l'hanno già fatto
per 279 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382